image/svg+xml image/svg+xml image/svg+xml image/svg+xml image/svg+xml fb-white-10x14fb-10x14ok-white-10x19ok-10x19twitter-white-18x14twitter-18x14vk-white-16x11vk

Se state lavorando a un progetto o una presentazione e volete fare in modo di mostrare agli spettatori idee o eventi con un template in stile divisione temporale, allora dovete creare una timeline su PowerPoint. Una linea temporale PowerPoint è molto semplice da creare nel vostro progetto, una volta compresi i giusti passaggi. La timeline può avere differenti utilizzi nel vostro progetto, che variano a seconda della finalità della vostra presentazione PowerPoint.

Potete ad esempio creare un template per linea del tempo interattiva per un corso in azienda, oppure potete creare un template di timeline per un progetto PowerPoint efficace per il vostro cliente. Indipendentemente dalle vostre necessità, sapere come creare un template di una timeline su PowerPoint può aiutarvi a rendere più chiaro il vostro progetto.

In questo articolo vi mostreremo una guida su come utilizzare iSpring Suite per realizzare un template di una timeline all’interno dello strumento di Microsoft Office, PowerPoint, per mettere una linea del tempo in un corso didattico, ma anche una guida su come fare una linea del tempo su PowerPoint con il template SmartArt per il vostro progetto.

Video su come creare timeline in PowerPoint

Come creare una PPT timeline con iSpring

iSpring Suite è un potente strumento di creazione che si integra con i template di PowerPoint. iSpring Suite è in italiano. Questo efficace plugin permette anche aggiungere musica, transizioni, testi e non solo al template del vostro progetto. Dispone anche funzioni di interazione che possono essere utili per inserire una timeline interattiva nei template del progetto, che possa fare un’ottima impressione sul vostro cliente o sull’azienda con un template professionale per la timeline.

Se volete sapere come inserire una linea del tempo nei template del vostro progetto con iSpring, vi basta seguire i seguenti passaggi.

Installate iSpring Suite e avviatelo

Lo strumento iSpring Suite è disponibile in una versione di prova gratuita da 14 giorni. Una volta installato il pacchetto, dovete avviare PowerPoint, creare il progetto per la timeline e cercare nella parte superiore del pannello la voce di questo strumento: cercate iSpring Suite, come mostrato nell’immagine qui sotto.

iSpring Suite aiuta a creare timeline Powerpoint

Lo strumento iSpring Suite, che funziona come un PowerPoint add in, include tutta una serie di funzioni per i template del vostro progetto timeline, come i quiz, la registrazione dello schermo, le simulazioni di dialogo e non solo. La voce che andremo a utilizzare per inserire eventi divisi per tempo nel progetto però è un’altra.

Inserisci una interazione

All’interno della sezione iSpring Suite di PowerPoint troverete la funzione Interazione per creare una linea del tempo su PowerPoint, come potete vedere qui sotto.

La funzione di interazione di iSpring Suite serve per creare timeline Powerpoint

Questa funzione dà accesso ai menù PowerPoint di iSpring Visuals per i template del vostro progetto timeline che contiene 14 tipologie differenti di template di interazione, tutte con il proprio design, che è possibile utilizzare all’interno del corso di iSpring per la vostra PPT timeline.

A questo punto dovete selezione Nuova interazione sotto la voce Crea al centro dello schermo, come potete vedere qui sotto, per poi scegliere il modello di interazione necessario per il template del progetto timeline PowerPoint.

iSpring Visuals include le funzioni per creare una timeline Powerpoint

Vi apparirà quindi una nuova schermata che include tutta una serie di design e template sul tipo di interazione ovvero dei template per timeline PPT. Troverete varie categorie dei template per il vostro progetto, come Processo, Annotazione e Gerarchia. Ogni categoria di template include design come Hotspot, Immagine guidata, Processo ciclico e anche il template che state cercando: Timeline.

Il template timeline si trova nella categoria Processo e tutto quello che dovete fare è selezionare questo template di PowerPoint timeline e poi cliccare in basso a destra il pulsante azzurro Crea l’interazione. Potete anche utilizzare la voce Visualizza demo di interazione, in basso a sinistra, per avere un’anteprima del design del template del contenuto del progetto timeline di PowerPoint che potrete creare con il modello di interazione scelto. Qui sotto potete vedere esattamente come apparirà il menù del design dei template appena descritto per il progetto della timeline PowerPoint.

Il menù di interazione per creare una timeline Powerpoint

Aggiungere un periodo o un evento

Arrivati a questo punto avete inserito la vostra timeline PowerPoint con il template scelto all’interno del vostro progetto PowerPoint. Il lavoro è però solo all’inizio in quanto la timeline PowerPoint orizzontale per essere efficace deve ora essere divisa in periodi di tempo o eventi temporali ed è necessario inserire nel template del modello del progetto tutte le informazioni della timeline che sono effettivamente necessarie per i vostri clienti.

Quello che dovete fare è dividere il template del progetto della timeline PowerPoint in Periodi ed Eventi. Ogni periodo di tempo del template del progetto della timeline include al proprio interno gli eventi temporali della timeline. Per inserire queste voci nel modello del progetto della vostra timeline dovete selezionare nel pannello dei comandi le voci Aggiungi periodo o Aggiungi evento. Si trovare in alto a sinistra, come potete vedere qui sotto.

Per creare una timeline Powerpoint si deve dividere il tutto in periodi ed eventi

La prima cosa da fare è aggiungere un periodo di tempo nel template del progetto della timeline PowerPoint e, poco sotto, utilizzare il menù degli eventi per dare un nome al periodo temporale della timeline. Questo sarà il titolo della diapositiva del periodo di tempo di riferimento del template del progetto della timeline. Potete vedere dove inserire il nome del periodo della timeline PowerPoint qui sotto. 

Ogni periodo deve avere il proprio titolo in iSpring Visuals

Arrivati a questo punto è il momento di inserire uno o più eventi del template del progetto della timeline PowerPoint all’interno del periodo appena creato. Per farlo in modo efficace, si deve selezionare la voce Aggiungi evento nel pannello dei comandi PowerPoint. Anche per quanto riguarda gli eventi della timeline del progetto è possibile inserire un titolo della diapositiva del template del progetto della timeline, sempre dal menù che trovate a sinistra.

Nell’immagine seguente potete vedere dove si trova il pulsante per aggiungere un evento temporale al template del progetto della timeline PowerPoint di iSpring Suite.

iSpring Visuals permette di aggiungere eventi e dare loro nomi

Inserire un’introduzione

Una timeline PowerPoint ha lo scopo di presentare in modo efficace una serie di eventi del vostro progetto. Per fare in modo che il template del progetto della timeline sia di facile da visualizzare e comprendere è buona cosa aggiungere un template in stile introduzione o un sommario al progetto della vostra timeline personalizzata.

Fortunatamente iSpring Visuals permette di farlo in modo molto semplice e molto rapido tramite un template predefinito per le timeline: basta un solo clic per creare il modello dell’introduzione del progetto della timeline.

Come potete vedere qui sotto, quello che dovete fare è selezionare la voce Introduzione nel menù degli Eventi della timeline del progetto PowerPoint, a sinistra del template delle vostre diapositive. Attivando tale voce, il programma creerà un modello di introduzione dei vostri periodi ed eventi della timeline. Voi dovrete solamente inserire un testo introduttivo efficace nel modello base della timeline del progetto PowerPoint che apra all’argomento trattato e permetta ai clienti di farsi subito un’idea dei contenuti che andranno a visualizzare nella timeline. Questo aiuta ad attirare subito l’attenzione sul template e rende più efficace l’intera presentazione della timeline.

Inserire un’introduzione richiede solo un clic con iSpring Visuals

Inserire elementi multimediali

Con iSpring Visuals è possibile anche inserire in modo semplice nel template della timeline alcuni elementi multimediali come immagini, video e audio. Per farlo, dovete semplicemente selezionare la voce Inserisci in alto e, nel nuovo pannello del progetto timeline, optare per uno dei vari tipi di contenuti che potete inserire nel template della timeline.

Ricordate anche che iSpring Suite Max include un catalogo di fotografie che vi possono aiutare a creare una presentazione PowerPoint della timeline con template estremamente professionali. Avrete accesso infatti a 81.000 foto di personaggi, di varie età, professione e provenienza geografica. Ci sono poi anche 2.500 ambienti lavorativi da usare come fondale per il progetto, così come oltre 3.600 icone e oggetti per arricchire i template della vostra presentazione e la vostra timeline.

iSpring Visuals permette di inserire elementi multimediali

Gestione del testo

Ogni modello di diapositiva del progetto della timeline ha ovviamente bisogno di un po’ di testo, per veicolare alcune informazioni con il supporto di immagini, video e file audio. Per gestire le box di test all’interno del template di una diapositiva della timeline si può utilizzare la voce Formato testo che si trova in alto, vicino a Inserisci.

A questo punto avremo accesso al pannello dedicato nel quale troveremo tutte le funzioni più note. Potremo copiare, tagliare e incollare il testo nei template del progetto timeline, cambiarne lo stile, il font, la dimensione, inserire grassetti, corsivi, sottolineature e cambiarne anche il colore. Non mancano poi gli elenchi e la gestione dell’allineamento. In poche parole, avrete tutto quello di cui avete bisogno per personalizzare il testo della vostra presentazione PowerPoint della timeline.

iSpring Visuals permette di gestire il testo con tutte le funzioni più importanti

Personalizzazione

Arrivati a questo punto sapete come creare periodi e eventi della timeline e inserire testi e elementi multimediali all’interno del template diapositiva. Tutto ciò che dovete sapere ora è come personalizzare i colori delle diapositive della timeline a piacimento. Potete cambiare la grafica del testo della descrizione, gestire la grafica alcuni elementi di audio e video, come lo sfondo, i controlli, i pulsanti del player della timeline e via dicendo.

Per farlo, dovete andare nella sezione Proprietà della timeline come indicato nell’immagine qui sotto.

iSpring Visuals permette di gestire le proprietà delle diapositive

A seguire non dovete far altro se non selezionare l’opzione Colori in alto a sinistra nella nuova finestra, cambiando la grafica di tutti gli elementi del template della timeline di vostro interesse, tra sfondo, bordo, intestazione, testo e non solo, come potete vedere qui sotto.

iSpring Visuals permette di personalizzare i colori delle diapositive

Pubblica e condividi

Quando la vostra linea del tempo è pronta, non dovete far altro se non pubblicare il template del progetto timeline. Dovete selezionare il pulsante azzurro in alto a sinistra, direttamente sopra a Incolla. Nel menù appena apertosi troverete la voce Pubblica.

A questo punto potete salvare il modello di PowerPoint della timeline come HTML5 (compatibile con computer e dispositivi mobile). Ricordate che se avete accesso a iSpring Space potete salvare in cloud il contenuto e dare accesso anche a dei collaboratori. Inoltre, iSpring permette di condividere qualsiasi contenuto, timeline o meno, su tantissimi LMS, a partire da iSpring Learn.

Come creare una linea del tempo con PowerPoint SmartArt

PowerPoint permette di creare una linea del tempo anche senza l’aggiunta di funzioni extra. Ad esempio, dispone dello strumento SmartArt, che permette di realizzare un modello e una struttura grafica ideale per una timeline. Vediamo come fare.

Apri PowerPoint e la diapositiva

La prima cosa da fare è ovviamente aprire PowerPoint e creare un nuovo modello di progetto vuoto per la vostra timeline. Successivamente, vi consigliamo di creare una diapositiva PowerPoint vuota selezionando Home, poi Layout e infine Vuota. Potete vedere il tutto qui sotto.

L’apertura di PowerPoint e la creazione di una diapositiva vuota

Inserire una SmartArt e personalizzarla

Ora che avete la vostra diapositiva PowerPoint vuota per la vostra timeline, è necessario creare la SmartArt. Per farlo, dovete selezionare Inserisci, in alto. Qui troverete la voce SmartArt di PowerPoint: selezionandola, si aprirà una finestra tramite la quale potrete selezionare il tipo di design dell’elemento grafico da inserire nella timeline. Come mostrato qui sotto, vi consigliamo di scegliere il modello Processo e di optare per uno degli esempi di timeline per PowerPoint lì presenti. Nel nostro caso, abbiamo scelto l’elemento di design Processo frecce distanziate per la nostra timeline.

Creazione di una SmartArt in PowerPoint

La SmartArt di PowerPoint crea tre elementi in orizzontale all’interno dei quali potete scrivere i vari periodi della vostra timeline: nel nostro esempio abbiamo scelto alcune ere geologiche per il nostro modello di timeline PowerPoint. Nel caso nel quale vogliate aggiungere più elementi di design per avere una timeline più lunga, vi basterà selezionare Aggiunti forma in alto a sinistra nel pannello Struttura SmartArt (selezionabile facendo clic sulla SmartArt).

Come potete vedere qui sotto, potete scegliere se aggiungere una forma alla fine o una all’inizio del vostro modello di timeline PowerPoint.

Aggiungere forme alla linea del tempo

A questo punto, per ogni forma del modello PowerPoint della timeline, potete aggiungere delle informazioni aggiuntive sotto forma di elenco puntato. Per farlo, selezionate la forma del modello della timeline sotto la quale volete inserire altre informazioni e, sempre in alto a sinistra, selezionate Aggiunti punto elenco.

Ricordate anche che potete cambiare i colori, il design e lo stile del modello di SmartArt PowerPoint scelto per la timeline, all’interno dello stesso pannello: osservate l’immagine qui sotto per vedere tutte le opzioni che si trovano nel pannello Struttura SmartArt selezionato.

Personalizza la SmartArt

Per avere una chiara visione d’insieme del progetto della timeline e poter cambiare il testo presente nelle forme e negli elenchi puntati della timeline PowerPoint in modo facile, potete selezionare la voce Riquadro di testo che si trova in alto a sinistra. Questa apre un menù dove digitare il testo per la timeline.

Il riquadro di testo di una linea del tempo in SmartArt

Il testo della timeline PowerPoint può invece essere personalizzato per colore e stile tramite la sezione Formato. Per selezionarla, fate clic sulla SmartArt nella diapositiva della timeline: a questo punto troverete la sezione in alto a destra, vicino a Struttura SmartArt. Potete vedere l’immagine qui sotto come esempio.

Il menù Formato della SmartArt

Animare una linea del tempo

Ora che avete creato una timeline PowerPoint con tutte le informazioni necessarie per il progetto, è necessario renderla più bella. Potete aggiungere un’animazione per le singole forme, ma dovete prima di tutto eseguire un passaggio. Selezionate il bordo del riquadro della timeline SmartArt e fate clic destro. Nel menù troverete la voce Raggruppa e poi Separa, come mostrato qui sotto.

Separare le forme di una SmartArt

Se avete fatto tutto correttamente, dovreste vedere che le singole forme della timeline PowerPoint sono divenute degli elementi indipendenti, con un proprio riquadro. A questo punto, dovete selezionare la voce Animazioni nel pannello in alto. Cliccate sulla forma più a sinistra della timeline e poi scegliete un’animazione che trovate adeguata nel pannello in alto. Infine, sulla destra come indicato qui sotto, selezionate il menù a tendina Inizia e scegliete la voce Con precedente o Al clic del mouse per scegliere quando la timeline PowerPoint dovrebbe attivare la propria animazione.

Il menù delle animazioni della SmartArt

Per quanto riguarda le successive forme della SmartArt PowerPoint del progetto della timeline, dovete eseguire lo stesso procedimento ma optare per Dopo precedente per fare in modo che si attivino in ordine dopo la forma che li precede nella timeline. Se preferite attivare ogni animazione della timeline a mano, scegliete Al clic del mouse. Ricordate di farlo anche con gli elenchi puntati della timeline.

Per assicurarvi di aver fatto tutto correttamente, selezionate Riquadro Animazione nel pannello in alto. Apparirà un menù sulla destra di PowerPoint, che mostrerà le animazioni della timeline in ordine e in che modo si attivano. Potete anche avere un’anteprima dell’animazione della diapositiva del progetto della timeline con il pulsante Anteprima in alto a sinistra.

Il riquadro animazione di PowerPoint

Arrivati a questo punto, dovete realizzare le altre diapositive del progetto della timeline PowerPoint, nelle quali presentate le informazioni dei singoli periodi della timeline. Una volta preparate queste sezioni del progetto PowerPoint, potete rendere il tutto più interattivo tramite alcuni pulsanti.

Vi consigliamo ad esempio di inserire dei pulsanti per tornare alla timeline o per andare avanti o indietro con la presentazione del progetto. Per farlo, dovete prima di tutto inserire delle forme nel progetto della timeline. Nel pannello Home, scegliete Forme e scorrette nel menù per cercare Pulsanti di azione e sceglietene uno adeguato per lo stile del progetto.

Pulsanti d’azione in PowerPoint

A questo punto avrete accesso a un altro menù che vi permette di creare un collegamento per il pulsante d’azione della timeline PowerPoint. Potete scegliere se passare alla diapositiva successiva del progetto, a quella precedente, se tornare alla prima o andare a una specifica diapositiva del progetto, come mostrato qui sotto.

Le impostazioni del pulsante d’azione

Salva la presentazione e condividila

Arrivati a questo punto avete tutte le informazioni per realizzare un progetto con una timeline in PowerPoint. Non vi rimane altro da fare che salvare il progetto della timeline e condividerlo. Se volete condividere la timeline PowerPoint online e fare in modo che tutti possano usare la timeline, vi conviene convertirla in formato HTML5, ovvero lo stesso usato da iSpring Suite in modo automatico per il progetto della timeline.

Pensieri finali

Ora avete tutti le informazioni per lavorare alle vostre presentazioni e sapere come usare un ottimo strumento integrato con PowerPoint: iSpring Suite. Vi ricordiamo che potete provarlo già ora grazie alla prova gratuita da 14 giorni di iSpring Suite Max. Creare timeline in PowerPoint è molto semplice ed con un po’ di esercizio riuscirete per certo a produrre ottime presentazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

iSpring Suite
Crea timeline PPT facilmente e velocemente
Prova gratis
 

Inizia a creare corsi online in modo facile e veloce