image/svg+xml image/svg+xml image/svg+xmlimage/svg+xmlimage/svg+xml fb-white-10x14fb-10x14ok-white-10x19ok-10x19twitter-white-18x14twitter-18x14vk-white-16x11vk

Se hai tonnellate di materiali didattici in HTML e vuoi caricarli nel tuo LMS, in qualche modo dovrai convertire le tue pagine HTML in SCORM. Il formato SCORM fornisce una migliore esperienza di apprendimento con un maggiore controllo sui report automatici sullo stato di avanzamento.

Cosa si intende per HTML?

Per prima cosa, è importante chiarire quale tipo di file HTML devi rendere compatibile con SCORM perché un file HTML può contenere praticamente qualsiasi cosa, dalle pagine con testo statico e immagini a siti web completi e giochi HTML5 con quiz.

Alcune attività possono essere svolte manualmente, mentre altre richiedono l’intervento di uno sviluppatore o di un team di progetto. Nel passaggio da HTML a SCORM ci sono una varietà di attività. Alcune sono fattibili, altre più complesse:

  • Semplici pagine HTML: fattibili, dopo aver letto questo articolo.
  • Siti web HTML con molte pagine: fattibili, ma un LMS non sarà in grado di tenere traccia delle visualizzazioni delle pagine.
  • Pagine HTML5 e siti web interattivi (con codice JS): richiedono l’assistenza di uno sviluppatore con esperienza in progetti SCORM/LMS oppure puoi seguire la soluzione presentata di seguito.

Convertire HTML in SCORM: il metodo manuale

Se devi convertire delle semplici pagine HTML con immagini e schemi nel pacchetto SCORM (SCO, in altri termini), puoi farlo manualmente se conosci la struttura del corso. Sul sito ufficiale di SCORM trovi una descrizione precisa del pacchetto SCORM per gli sviluppatori, ma possiamo scaricare un esempio di SCO e imparare le basi strada facendo. 

Per un avvio rapido, ti consigliamo di selezionare uno SCO univoco come opzione di download per SCORM 1.2. Senza attendere oltre, integriamo il nostro HTML di esempio in questo corso di formazione.

  1. Fai clic con il tasto destro sul file zip scaricato, seleziona Estrai qui e vai alla cartella corrispondente:
Cartella root SCO

2. Vai alla cartella res (risorse) e sostituisci il file index.html con qualunque tipo di HTML tu abbia, ma rinomina anche questo file ”index”.

File di risorse HTML

3. Naviga nella cartella precedente e apri il file imsmanifest.xml con qualsiasi editor di testo (brackets.io oppure Notepad++).

corso SCORM
  1. Modifica entrambi i tag <title> con qualunque altro nome di corso tu voglia (noi lo abbiamo rinominato corso SCORM).
  2. Elenca tutte le risorse incluse nella tua pagina HTML.
  3. Comprimi la cartella root del corso (con il file manifest) selezionando tutti i file e facendo clic su Invia a > Cartella compressa:
Cartella compressa (zip) della cartella root SCO
  1. Assegna un nome univoco e descrittivo alla cartella e preparati per eseguire il caricamento.
  2. Testa il tuo corso su SCORM Cloud o caricalo direttamente nel tuo LMS.

Ecco la nostra pagina web HTML personalizzata che funziona bene su SCORM Cloud:

SCO HTML personalizzato in esecuzione in un LMS

Se ancora non hai scelto un LMS, prova iSpring Learn; supporta anche il formato SCORM.

Trasformare HTML in SCORM con gli strumenti
di authoring

Come accennato prima, smanettare con le strutture di SCORM manualmente è possibile, ma richiede tempo. Inoltre, alcune funzioni di reportistica potrebbero non essere coperte. Se hai bisogno di convertire le interazioni HTML5, come i quiz e i giochi, in formato SCORM, probabilmente dovrai assumere degli sviluppatori affinché integrino i tuoi file HTML sorgente in ambienti di apprendimento come Moodle o il tuo LMS aziendale.

Se assumere un team di sviluppatori non è un’opzione per il tuo progetto, allora il modo più facile sarebbe quello di suddividere i tuoi file HTML in diapositive di PowerPoint e pubblicarli tramite uno strumento di authoring come iSpring Suite. Verranno creati dei pacchetti in uno SCO standardizzato, pronto per essere caricato nel tuo LMS.

Nota: iSpring normalmente utilizza diapositive PPT come base di progetto per i tuoi corsi che puoi arricchire con quiz, interazioni ecc. In alternativa, puoi creare quiz, libri e interazioni indipendenti senza MS PowerPoint. 

Dovrai solo copiare e incollare il testo, le immagini e i video dalle tue pagine HTML in PowerPoint. Usa liberamente tutti gli effetti e le animazioni di PowerPoint perché saranno riprodotti fedelmente in HTML5 tramite il motore di conversione iSpring. Se hai dei quiz, dovrai ricrearli con il componente iSpring QuizMaker incluso nella suite. QuizMaker supporta l’importazione di domande in batch dal foglio di calcolo di Excel per ridurre al minimo le attività ripetitive.

Ora, vediamo quali sono i vantaggi e gli svantaggi che ottieni creando i corsi da zero e pubblicandoli con uno strumento di authoring.

Pro

  • Risparmierai denaro perché non dovrai assumere degli sviluppatori
  • Risparmierai tempo perché non dovrai apprendere e sperimentare l’uso del formato SCORM da solo
  • I corsi invieranno informazioni dettagliate su stato di avanzamento e completamento
  • Avrai PowerPoint, un ambiente familiare per la creazione di corsi
  • Potrai usare lo strumento QuizMaker e altri editor per audio/video ecc.

Contro

  • Dovrai svolgere delle attività ripetitive come copiare e incollare il tuo lavoro
  • PowerPoint ha i suoi limiti e, naturalmente, non tutto può essere ricreato con questo strumento
  • Il costo di uno strumento di authoring (niente in confronto al costo di un team di sviluppatori)

Se hai ulteriori domande o dubbi, invia un messaggio al supporto iSpring e riceverai le risposte che cerchi. Se sei pronto per modernizzare i tuoi corsi, scarica una prova perfettamente funzionante di iSpring Suite per esercitarti a creare pacchetti SCORM dai tuoi file HTML.

FAQ sulla conversione di HTML in SCORM

✔️ Cos’è SCORM?

SCORM è un formato eLearning supportato dalla maggior parte dei LMS. Riporta la struttura di un corso, i report ecc. Quando lo carichi nel tuo LMS, sa cosa fare e dove trovare gli elementi del tuo corso come i file di testo, i video MP4, i quiz ecc. 
Scopri di più su SCORM →

✔️ Cosa trasforma un file HTML in SCORM?

Il wrapper SCORM. I tuoi file HTML sono dotati di un file JavaScript che trasmette qualunque azione tu esegua a un LMS in un determinato modo. Per esempio, se leggi tutte le pagine, il wrapper invia cmi.core.lesson_status: “completato”. In questo modo, verrà generato un report nel tuo account del LMS in cui si indica che il corso è stato completato. 

✔️ Come si converte HTML5 in SCORM?

Tutto ciò che vale per il linguaggio HTML vale anche per HTML5 perché tendenzialmente sono la stessa cosa, con l’aggiunta di JavaScript e CSS. Mentre le pagine HTML sono da ritenersi statiche, quelle HTML5 possono includere interazioni, pulsanti, animazioni multimediali e altro ancora.

✔️ Posso convertire i miei file HTML in formato SCORM
con iSpring?

iSpring è uno strumento di authoring in grado di pubblicare vari formati di file in formato SCORM, come nel caso di PPT, PDF e alcuni formati di proprietà (come i quiz), ma non può convertire i tuoi file HTML direttamente in SCORM. Non esiste un modo facile per fare la conversione manualmente, con nessuno strumento disponibile sul mercato. Questo articolo offre un paio di soluzioni per gli utenti abituali e fa riferimento all’API SCORM per gli sviluppatori.

✔️ Perché nessuno strumento può convertire HTML in SCORM?

Perché una pagina HTML può includere praticamente tutto, mentre uno strumento di authoring per l’eLearning ha bisogno di una sorgente standardizzata. iSpring, per esempio, usa PowerPoint come sorgente di progetto e lo converte in pagine HTML5 con un wrapper SCORM che lo rende compatibile con SCORM.

Articoli correlati

Dai un’occhiata a questi articoli e scopri come iSpring Suite può aiutarti a trasformare i tuoi contenuti obsoleti in corsi SCORM completi, pronti per essere caricati in qualunque LMS moderno.

iSpring Suite
Converti HTML in SCORM con pochi clic
Per saperne di più
 

Inizia a creare corsi online in modo facile e veloce